• Sapone di Marsiglia

    È una storia

    Il sapone di Marsiglia è un tipo di sapone derivante dalla saponificazione di una miscela di oli, solitamente vegetali, con soda. Particolarmente efficace per il potere pulente, questo prodotto utilizzato per l'igiene del corpo può essere prodotto industrialmente o artigianalmente.

    Il nome "sapone di Marsiglia" non è una denominazione di origine controllata, ma corrisponde solo ad un processo di fabbricazione codificato che garantisce un contenuto minimo di acidi grassi. Altri grassi rispetto all'olio di oliva possono essere utilizzati in questo processo, compreso il sego, di origine animale.

    Il primo sapone è elencato nella regione di Marsiglia nel 1370. La formula di questo sapone fu regolata nel diciassettesimo secolo sotto il re Luigi XIV. Nel 1688, Colbert emise un editto che limitava l'uso del nome "sapone di Marsiglia" ai saponi fatti con olio d'oliva nella regione di Marsiglia. Storicamente, un contenuto del 72% in peso di acidi grassi era garantito nel tradizionale sapone di Marsiglia, preparato solo con olio d'oliva.

    Per molti anni, la Savonnerie Aubagneise ha continuato a perpetuare questa storia portando nel contempo le sue idee di know-how per far evolvere il sapone di altri tempi.

Seguici su Facebook